martedì 4 dicembre 2012

Peperoni dal ripieno insolito


Mio papà ha tirato via gli ultimi peperoni dall'orto qualche settimana fa. Gli ultimi erano verdi, ma stanno prendendo colore in cantina e quindi potremmo mangiarne ancora per un po'.
In un libro nuovo (che adoro e di cui vi parlerò presto), avevo adocchiato proprio una ricetta con i peperoni, quindi ho approfittato della produzione propria e ho provato la ricetta.
Le premesse erano buone già dal titolo, ma vi assicuro che questo piatto è proprio una bomba: buonissimo!
Passo alla ricetta, metto tra parentesi le mie modifiche:



Peperoni ripieni di patate novelle, feta e pesto

ingredienti per 4 persone:

200 gr. di patate novelle piccole (ecco, le mie avevano già una certa esperienza, non erano proprio novelle, comunque anche le patate di produzione propria, grazie Giorgio!)

4 peperoni rossi ( ne ho usati 2, uno giallo e uno rosso, ma erano più grandi di quelli nella foto del libro, mio papà d'altronde è specializzato in verdure extra large.)

1 cucchiaio di olio EVO

200 gr di feta (a dire il vero credo di aver usato un primo sale che avevo in casa, però la feta se piace ci sta molto bene!)

4 cucchiai di pesto

sale e pepe


Come prima cosa si fanno bollire le patate in una pentola di acqua salata. Una volta cotte farle raffreddare.

Tagliare a metà (per lungo) i peperoni e rimuovere i semi. Spennellare con olio, salare e pepare leggermente l'interno dei peperoni, e adagiarli in una teglia rivestita di carta forno.

Preparare il ripieno: tagliare le patate a cubetti, aggiungere la feta a dadini e mescolare il tutto con il pesto.

Inserire il ripieno dentro ai peperoni e cuocerli in fono caldo a 180°/200° per 40 minuti circa.

Se avanza ripieno non vi preoccupate, è buonissimo anche fuori dai peperoni!

Finito. È anche piuttosto semplice, vero?
La ricetta per 4 persone è stata mangiata da 2 (io e Enrico), però l'abbiamo mangiato come piatto unico, e avevamo fame...

2 commenti:

www.unavnelpiatto.it ha detto...

Stupendo anche questo piatto e fortunati ad avere ancora i peperoni del papi :D
Devono essere deliziosi anche con del tofu anziché la feta o primo sale! ^_^

Laura ha detto...

Hai ragione, il tofu potrebbe essere un'alternativa! Io non lo tengo sempre in casa, quindi ho usato quello che avevo in quel momento.