mercoledì 13 aprile 2011

Mercoledì gnocchi

Mercoledì casualmente gnocchi, dovrei dire!
Grazie al tecnico della caldaia che è venuto stamattina a fare il controllo annuale, ho avuto tempo di stare un po' a rilassarmi in cucina.
Ho colto l'occasione per fare gli gnocchi rosa che programmavo da tempo. Anche perché, detto tra noi, la barbabietola che avevo comprato a questo specifico scopo, tra poco camminava da sola!


GLI GNOCCHI:
Mi spiace, ma non posso proprio darvi le dosi giuste, ho fatto tutto a caso, così:

Ho lessato 5/6 patate medie in pentola a pressione.
Ho frullato una barbabietola (rapa rossa) cotta a vapore, confezionata.
Ho schiacciato le patate ancora calde in una terrina dove avevo messo la barbabietola frullata.
Ho mescolato tutto.
Aggiunto un uovo.
Sale e pepe.
A questo punto si inizia ad aggiungere la farina.
Nel mio caso l'impasto era molto appiccicoso (non ho voluto aggiungere troppa farina perché volevo degli gnocchi morbidi).
Ho formato gli gnocchi.


IL CONDIMENTO:

Ho affettato un porro.
In una padella ho messo poco burro e un giro d'olio.
Ho fatto rosolare il porro.
Ho aggiunto dei gambi di asparagi già lessati avanzati dalla cena di ieri.
Ho coperto tutto con acqua e un po' di dado vegetale (fatto in casa ovviamente!)
Quando si è asciugata quasi tutta l'acqua, ho frullato tutto.
Ho aggiunto dell'emmental a pezzetti.

Quando Enrico è arrivato a casa, ho fatto bollire una pentola d'acqua.
Ho cucinato gli gnocchi e li ho saltati in pentola con l sugo.
Ho messo una porzione di gnocchi nel piatto,
spolverato con parmigiano,
decorato con una puntina di asparago tenuta da parte.
Fatto due foto in velocità.
E finalmente abbiamo mangiato.


Gli gnocchi erano molto morbidi, non sapevano eccessivamente di barbabietola.
Il sugo ci stava proprio bene, sia come colore che come gusto.
Giudizio positivo e favorevole, soprattutto sono troppo belli!!


Con un pò di orgoglio vi presento il nostro orto in costruzione. Queste foto sono state scattate a metà dei lavori, poi non ne abbiamo più fatte. Comunque poi abbiamo finito il lavoro, recintando la zona e abbiamo piantato carote e rucola. Vi farò vedere come procede!

2 commenti:

viola ha detto...

Sono proprio bellissimi questi gnocchi!
Un colore favoloso....mi piacerebbe provarli, sono sicura che fanno un certo effetto. Belli belli belli!
Un bacione

fausta ha detto...

ciao Laura... questi gnocchi te li copierò! Adoro i piatti colorati ed il rosso acceso del tuo piatto, accostato al verde degli asparagi, mi attira moltissimo!
Grazie per essere passata dal mio blog ed aver lasciato quel tuo commento pieno di complimenti... mi hanno fattomolto piacere. Quanto al caffè col cioccolato: l'uno fondente e l'altro senza zucchero! Perfettamente in accordo con i tuoi gusti
Un bacio e a presto